Press & News

sabato, 12-Dicembre-2020

Creiamo per restare: l’ “Arte nonostante tutto” tra Rivoli, Avigliana e Collegno

Un’arte «viva nonostante tutto» - seppure non ancora live fino a nuovo ordine - si prepara a presentare in via informale la stagione SCENE 2020 2021: “Al momento. Schraffur”, visionaria coproduzione in prima assoluta Balletto Teatro di Torino – Rivolimusica e l’inedito reading “Le cose che succedono di notte”, di Tiziano Scarpa e Debora Petrina cambiano volto diventando docufilm, mentre è già pronto un video promozionale di “A riveder le stelle”, produzione originale di Borgate dal Vivo con Elisabetta Bosio al violino, l’attore Saulo Lucci, Cosimo de Nola alla batteria e Alessandro Verando al basso elettrico.

domenica, 13-Dicembre-2020

Al Momento. Thanks for the dance. Lunedì 21 dicembre il DocuFilm

ll BTT compie 40 anni, quarant’anni di danza, ricerca continua, sperimentazione, relazioni e collaborazioni, e li festeggia con due momenti diversi e al tempo stesso complementari: "Al Momento. Schraffur", coproduzione dedicata appunto a festeggiare la ricorrenza, e la nascita di SCENE/ Rete Performing Arts, che segna un momento importante per la storia della Compagnia, un parternariato che sfruttando le sinergie artistico/organizzative di BTT, Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino di Avigliana (Revejo/Comune di Avigliana) produrrà nel 2020/21, un’unica Stagione a spiccato carattere multidisciplinare.

lunedì, 18-Gennaio-2021

LE COSE CHE SUCCEDONO DI NOTTE_Tiziano Scarpa, Debora Petrina, Marco Drago

Tiziano Scarpa, Premio Strega 2009 con “Stabat Mater”, sale sul palco del Teatro Fassino con Debora Petrina, cantante, pianista, compositrice e performer, legata ad un cantautorato che si nutre di sperimentazioni del pop-rock, musica elettronica, d’avanguardia e jazz. Il risultato è un delicato macro racconto teatrale dai tratti surreali, costellato di «favole per adulti, in rime baciate, abbracciate, accarezzate, qualche volta accoltellate e strangolate» tratte dal suo “Una libellula di città” (Minimum Fax, 2018) raccolta di lavori nell’arco di vent’anni.

martedì, 19-Gennaio-2021

Dall’ inferno sale la musica. La discesa agli inferi: “Alla ricerca di Orfeo”

Con Bob Who, Francamente, Eugenio Rodondi, Cecilia. In questo percorso dedicato agli studenti dei due Istituti rivolesi Liceo Charles Darwin e Oscar Romero per il progetto Officina Musicale, riflettiamo sui significati di un viaggio pericoloso e proibito verso il dominio del non essere, progressivamente connessi a quell’aspetto della morte che l’iconografia cristiana ha reso possibile e la letteratura palpabile: l’Inferno. Ci soffermeremo quindi sulla figura di Orfeo, che in mitologia come in letteratura “sopravvive” agli inferi grazie alla sua inseparabile lira. Tappa conclusiva di questo approfondimento è lo spettacolo in calendario SCENE, “Alla ricerca di Orfeo” a cura dell’ensemble L’Astree.