Scene

Un progetto per il futuro, con la missione di rappresentare un punto di riferimento per le scelte artistiche dei nostri pubblici, sulla matrice di un’offerta dedicata alla varietà e alla sperimentazione, senza limitazioni di genere o linguaggi.

 

SCENE 2020-2021 è promossa da
Città di Rivoli e Avigliana, Balletto Teatro di Torino, Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas (Rivolimusica) e Teatro Fassino di Avigliana (Associazione Revejo, Comune di Avigliana)

 

Direzione Artistica

Rivolimusica
Andrea Maggiora

Teatro Fassino
Alberto Milesi

Balletto Teatro di Torino
Viola Scaglione – Loredana Furno

 

Coordinamento partenariato
Filippo Bulfamante

 

55

Appuntamenti diversi

18

Spettacoli interdisciplinari

8

Concerti

8

Spettacoli di danza

14

Spettacoli teatrali

7

Appuntamenti collaterali

SCENE 2020 2021 rappresenta una ripartenza dopo i mesi di chiusura e vuole essere una risposta al desiderio di ricostruire le relazioni tra spettatori e artisti, aspetto fortemente compromesso dai lockdown e dalle innumerevoli situazioni di emergenza che il nostro Paese e il mondo hanno dovuto e devono affrontare. Il cartellone (Danza, Musica e Teatro), si propone di rispondere anche a un ruolo di servizio pubblico per la cultura, diritto imprescindibile dei cittadini, e dovere di un ente pubblico. L’offerta è di conseguenza impegnata a sintonizzarsi sui pubblici potenziali, attraverso programmi di audience development e proposte coraggiose talvolta trasgressive rispetto alla tradizione.

Reso ormai consueto il concetto di multidisciplinarità di stili e linguaggi il cartellone di SCENE presenta 55 appuntamenti diversi, diffusi nelle sedi di Avigliana Rivoli e Collegno. Un cartellone di spettacoli e possibilità diversi e e fondamentali, garanzia di un’offerta equilibrata e stimolante che parte dalle scelte artistiche per giungere al nutrimento e alla soddisfazione del pubblico, motore e scopo di ogni nostra progettualità.

About

Teatro Fassino di Avigliana

Un teatro come il Fassino di Avigliana, è un riferimento per il territorio di media e bassa Valle di Susa, ma in grado di attirare flussi da Torino e cintura. Con il doppio scopo: far scoprire il territorio a nuovi pubblici e garantire alla popolazione locale spettacoli di qualità. Spesso l’offerta culturale è sbilanciata sui grandi centri, senza tenere conto della densità urbana crescente e della grandezza dei territori periferici. Bilanciare l’offerta culturale tra i piccoli e i grandi luoghi, rappresenta un primo passo favorire lo sviluppo di un tessuto di innovazione sociale e culturale.

Vai al sito

Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas

Rivolimusica nasce nel 2001 nel cuore della Città di Rivoli, all’interno del Rustico dello storico Palazzo Piozzo di Rosignano (1788) da un’idea e con la Direzione Artistica di Andrea Maggiora. Da subito la direzione si orienta verso un costante studio sulla qualità e la varietà delle proposte musicali e uno sviluppo programmatico della scelta artistica. Parole d’ordine sono qualità, sperimentazione, interdisciplinarietà, rete, pubblico: è dalle esigenze di quest’ultimo che la Stagione scopre di anno in anno nuove vie che la conducono attraverso le arti performative con un’identità autonoma, ma sempre connessa ad altri protagonisti del panorama dello spettacolo.

Vai al sito

Balletto Teatro di Torino

Fondato da Loredana Furno nel 1979 il Balletto Teatro di Torino è attualmente una formazione composta da otto danzatori, riconosciuta oggi come organismo stabile di produzione, con un rilevante profilo nazionale ed internazionale. Il quotidiano lavoro di ricerca dei danzatori, con i diversi coreografi invitati, insieme alla stabilità della Compagnia, permette di ascrivere oggi il BTT, tra le realtà italiane di maggiore rilievo. Dal 2016, alla figura di Loredana Furno, si affianca quella di Viola Scaglione che, nominata direttrice della compagnia, amplia il lavoro del BTT grazie a uno sguardo attento, vitale e aperto all’indagine con altri ambiti artistici. 

Vai al sito